Operatore macchine complesse – Perforatori

Il Contratto Nazionale di Lavoro dell’Edilizia, stipulato il 18 Giugno 2008, all’articolo 77 stabilisce che dal 1° Marzo 2010 “i lavoratori che operano utilizzando macchine complesse nel settore delle fondazioni e dei consolidamenti e nel settore delle indagini e perforazioni nel sottosuolo devono essere in possesso di un patentino rilasciato dalle Scuole Edili conforme alle normative vigenti negli stati della UE.” Stabilisce poi che il Formedil nazionale predisponga la progettazione dei percorsi formativi e le procedure di rilascio del patentino.

Si fa presente quindi che dal 1° Marzo 2010 i lavoratori addetti alle macchine perforatrici dovranno essere in possesso del patentino

Il protocollo Formedil e AIF- che dà attuazione a quanto stabilito dal contratto, stabilisce che per ottenere il patentino i lavoratori devono avere almeno 3 anni di esperienza nella conduzione di macchine perforatrici, effettuata anche in più imprese, e devono superare un esame al termine di un percorso abilitante di 40 ore. Stabilisce poi che il patentino si articola in due indirizzi: Grande e Piccolo Diametro.

Il patentino per Grande Diametro è riservato a lavoratori con esperienza di lavoro nell’esecuzione di fondazioni speciali (pali in CFA, diaframmi, pali trivellati, pali battuti, pali vibro infissi, centrale fango bentonitico).

Il patentino per Piccolo Diametro è riservato a lavoratori con esperienza di lavoro nell’esecuzione di sondaggi e consolidamento terreni (sondaggi, micropali, tiranti, jet-grouting, infilaggi, centrale iniezione).

Il patentino conseguito deve essere rinnovato ogni 5 anni tramite un corso di aggiornamento.

MODALITA' DI PAGAMENTO

Domanda di iscrizione

Calendario Corso

FORMEDIL Patentino Operatori

Dichiarazione Esperienza Impresa

DURATA :

40 ORE

NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI :

12

NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI :

18

TIPOLOGIA DI CORSO :

A PAGAMENTO

QUOTA ISCRIZIONE € :

700 € - Ridotto a 600 € per le imprese iscritte alla Cassa Edile di Imperia