Preposti alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare

Il Decreto Interministeriale 4 marzo 2013, pubblicato sulla G.U. il 20 marzo 2013 ed entrato in vigore il 20 aprile 2013, individua, ai sensi dell’articolo 161, comma 2-bis, del d.lgs. n. 81/2008, i criteri generali di sicurezza relativi alle procedure di revisione, integrazione e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare.

I corsi sono diretti a:

− lavoratori adibiti all’installazione ed alla rimozione della segnaletica di cantieri stradali in presenza di traffico o comunque addetti ad attività in presenza di traffico;

− preposti alle attività di cui all’articolo 1 del suddetto decreto.

l percorso formativo rivolto agli operatori è strutturato in tre moduli della durata complessiva di 8 ore più una prova di verifica finale.

Il percorso formativo per i preposti è strutturato in tre moduli della durata complessiva di 12 ore più una prova di verifica finale.

I soggetti tenuti allo svolgimento dei corsi che alla data di entrata in vigore del presente regolamento operano già nel settore da almeno 12 mesi, sono esonerati dal corso di formazione, essendo tenuti ad effettuare il corso di aggiornamento entro 24 mesi dall’entrata in vigore del presente decreto e cioè entro il 20 aprile 2015.

Si informa quanto segue:

Con riferimento all’interpello n.16/2015 avanzato al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociale da parte dell’ANCE ( Associazione Nazionale Costruttori Edili ) e alla risposta pervenuta da parte della Commissione per gli Interpelli , Prot.37/0022881/MA007.A001.1471, si comunica alle Imprese interessate , che verrà attivato a breve un corso di 8 ore per “Preposto”, il quale deve essere in possesso dei requisiti formativi richiesti dall’Art. 2 , c.1 , lett.e) del D.Lgs.81/08 e secondo quanto previsto dall’Art.37, c.7 dello stesso decreto, anche nel caso in cui il lavoratore fosse stato identificato quale “preposto” a specifiche lavorazioni, che già prevedono una formazione particolare.

Ad esempio, nel caso di montaggio e smontaggio di opere provvisionali o lavori che comportino la posa di segnaletica stradale, colui che è stato designato quale “preposto” a tali lavorazioni ed ha seguito lo specifico percorso formativo previsto per legge, dovrà comunque essere in possesso della formazione aggiuntiva prevista dal citato art. 37 c.7 del D.Lgs.81/08.

br>

DURATA :

14 ore

ATTESTAZIONE FINALE :

ATTESTATO DI FREQUENZA E PROFITTO

RIFERIMENTI NORMATIVI :

D.Lgs. 81/08 e s.m.i.

Decreto Interministeriale 4 marzo 2013

TIPOLOGIA DI CORSO :

A PAGAMENTO

QUOTA ISCRIZIONE € :

200,00 € - Ridotto a 170,00 € per le imprese iscritte alla Cassa Edile di Imperia